Arvedo Arvedi, l’artista che crea “energia positiva”

Roma. Arvedo Arvedi, classe 1964, artista veronese dalle origini nobiliari. Naturalmente votato all’arte grazie all’influenza culturale e architettonica esercitata dall’immensità della villa di famiglia, Villa Arvedi; l’artista è cresciuto sotto l’influenza dell’arte classica, negli immensi saloni abitati dagli affreschi di Lodovico Dorigny, tra le sculture titaniche avvolte nella fascinazione degli astri e del mito. Nel[…]

“Percorrendo” l’universo musicale di Michele Papale. Diario di un’intervista

Caserta. “La mia Città”, un varco, letteralmente parlando, per entrare nell’universo musicale di Michele Papale, compositore, autore e musicista casertano. Chitarra e voce sono la sua inconfondibile cifra ma soprattutto un amore sconfinato per la sua città, Caserta, che posa maestosa nel suo profilo migliore, quello della Reggia Vanvitelliana, inquadrata dalle eccezionali riprese video di[…]

Bandi SIAE “Per Chi Crea”, la visione del Liceo “Brunelleschi” di Afragola

Afragola. Emergenza sanitaria non è sinonimo di emergenza culturale e il Liceo “Filippo Brunelleschi” di Afragola, -protagonista del progetto “Legalità è Regalità” finanziato da SIAE, in sinergia col Mibact, nell’ambito dell’iniziativa “Per chi crea” – questo lo sa bene. Nonostante la battuta d’arresto causa Covid-19 e la didattica a distanza, resta alta l’attenzione sulla ripresa[…]

“Non Sopporto”, il nuovo singolo d’autore firmato Nando Misuraca

Napoli. “Ogni vera esperienza nasce dagli incontri che per fortuna o per caso facciamo in questa vita”, è una frase che amo ripetere all’occorrenza, ogni qualvolta ritengo che abbia un fondamento, oserei dire “destinico”, in quanto è proprio da un incontro che voglio partire per raccontare il processo creativo di Nando Misuraca con il suo[…]

La musica è un linguaggio universale, intervista a Ferruccio Spinetti

Caserta. Entrare in contatto con Ferruccio Spinetti, un musicista di calibro internazionale, non può che costituire un’esperienza di arricchimento. Contrabbassista, compositore e produttore artistico, Spinetti, è membro della storica formazione casertana la “Piccola Orchestra Avion Travel”, sin dal 1990; ha suonato con Stefano Bollani, dal 2004 al 2008 sia in Italia che all’estero; ha dato[…]

“Disavventure d’amore”, un coro di inciampi in cento parole

Roma. “L’amore è cieco e il buio gli si addice”, sono le parole che il più celebre poeta e drammaturgo del teatro elisabettiano farà dire ad uno dei suoi personaggi, Benvolio, a conclusione della scena prima del secondo atto della nota tragedia. Una frase che vorrebbe strappare una volta e per tutte quella componente esoterica,[…]

“Le Inseparabili”, storia di un’amicizia impossibile da dimenticare

Milano. A Zaza, “Se ho le lacrime agli occhi questa sera è perché lei, mia cara Zaza, è morta oppure perché io, invece, vivo? Dovrei dedicarle questa storia: ma so che lei non è più da nessuna parte e questo nostro dialogo è solo un artificio letterario. Del resto, Zaza, questa non è veramente la[…]

“Kotekino Riff… On Air”, il teatro oltre lo schermo firmato Andrea Cosentino

Asti. Il termine giusto per definire “Kotekino Riff… On Air”, scritto e interpretato da Andrea Cosentino, deve essere ancora coniato. (Im)possibilità definitoria che appare coerente con il suo percorso formativo poliedrico: classe 1967, l’attore abruzzese sin da giovane sperimenta gli insegnamenti del maestro francese Jacques Lecoq per quanto concerne la pratica mimica e clownesca. Il[…]

“Campi d’ostinato amore”, l’universo paesistico di Umberto Piersanti

Milano. Evocano suggestioni le duecento pagine che compongono l’ultima raccolta poetica edita da La nave di Teseo. Nascono in terra marchigiana, sulle colline d’Urbino e delle Cesane, luoghi elettivi, esclusivi nella personale geografia amorosa di Umberto Piersanti. Poeta di lungo corso, ha pubblicato numerose raccolte di poesie, a partire dal 1967; Piersanti è stato docente[…]

Gibellina, “la città frontale” dove i sogni diventano realtà

Gibellina. Si chiudono con l’anno 2020 le celebrazioni per il centenario della nascita di Pietro Consagra (Mazara del Vallo 6/10/1920 – Milano 16/7/2005): l’Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana e la Fondazione Orestiadi gli rendono omaggio, raccontando con un video la straordinaria figura dell’artista che più di ogni altro ha segnato in maniera[…]