“Istanze Poetiche” alla rassegna letteraria In-Chiostro

Napoli. Siamo al penultimo weekend della rassegna letteraria In-Chiostro, che si svolgerà fino al 26 settembre nel Chiostro di San Domenico Maggiore. Tra gli organizzatori della rassegna, Terra Somnia Editore, una casa editrice indipendente di recente costituzione e che opera tra il Salento, Caserta e Napoli, con una proposta editoriale che già presenta una chiara[…]

“Ohi mà” de I Signori delle Moske racconta con delicatezza la fragilità giovanile

Caserta. È uscito oggi “Ohi mà”, il nuovo singolo de I Signori delle Moske tratto dall’album “Seducente Follia”, realizzato con la supervisione di Flex Recording Studio e arrangiato con il prezioso contributo di Max Gaudio, virtuoso musicista che ha inferto una carica di energia attraverso la chitarra elettrica ed il mandolino. Il brano racconta un[…]

La Reggia di Carditello rinasce attraverso le note di Ludwig Van Beethoven

Carditello. L’antica magione dei Borbone, mercoledì 29 luglio, ha ospitato un evento d’eccezione: la “Nona sinfonia in re minore” di Ludwing Van Beethoven. “Non un caso – afferma il Direttore del Real Sito, il dottor Roberto Formato – in quanto essa ha una forte valenza simbolica, è inno alla gioia, inno del Consiglio d’Europa”. L’iniziativa[…]

“Una serie di esercizi inutili e altre storie” in mostra all’Opificio Puca

Sant’Arpino. Non una mostra, s’è detto, bensì più ampiamente un progetto espositivo ospitato nei grandi spazi dell’Opificio Puca, ex stabilimento industriale di conserverie alimentari e prodotti manufatturieri, oggi riconvertito a centro per l’arte contemporanea e GalleriaStudioLegale. Il vernissage è stato inaugurato domenica scorsa la mostra sarà visitabile fino al 7 settembre. Il titolo dell’esposizione, per[…]

“Anymore”, un solo grido di resistenza per il nuovo singolo de I signori delle moske

Caserta. Dopo “Devil Kiss”, album d’esordio de I Signori delle Moske, continua la collaborazione con la Flex Recording Studio, Luigi Ciaramella alla batteria e Francesco Aiello alle chitarre e al basso. “Anymore” è il nuovo brano prodotto, scritto e interpretato da Silvio Donadoni, artista poliedrico che negli anni difficili della sua vita ha trovato un[…]

Gustavo Delugan interpreta l’arte come atto di resistenza contro il tempo immobile

Caserta. Nasce con questo spirito il desiderio di raccontare le opere di Gustavo Delugan, di origini trentine, ingegnere di professione e artista per passione. “Ogni accadimento può innescare riflessione e creatività” mi dice, a pochi giorni dall’emanazione del DPCM che ha letteralmente “chiuso” l’Italia al fine di contenere il contagio da coronavirus. Sulla base di[…]

A Caserta il terzo appuntamento con la rassegna letteraria #discorsiindivenire

Caserta. Grande successo nel cuore del centro storico di Caserta per il terzo appuntamento nell’ambito della rassegna letteraria itinerante #discorsiindivenire che prosegue la collaborazione con lo store Andrea De Lucia. Protagoniste dell’evento sono state, questa volta, le fotografie di Francesco d’Alessandro, accompagnate dai liberi versi di Paolo Miggiano e miei. Un appuntamento speciale, si è[…]

“Le Braci”, dall’opera di Sándor Márai alla drammaturgia di Laura Angiulli

Caserta. Doppio appuntamento con la scena lo scorso 11 febbraio, al Teatro Comunale “Costantino Parravano” di Caserta, in occasione del “Salotto a Teatro”, gli incontri tra i protagonisti della scena contemporanea e il pubblico curati da Maria Beatrice Crisci. Doppio perché prima della rappresentazione serale, nell’elegante foyer del teatro, si è svolto l’incontro con la[…]

#discorsiindivenire, bagno di folla per il terzo appuntamento della rassegna letteraria

Caserta. #discorsiindivenire è il nome del progetto culturale che ho ideato. Più precisamente, si tratta di una rassegna letteraria itinerante che si prefigge l’obiettivo ambizioso di portare la cultura in luoghi altri, in luoghi non convenzionali, in luoghi non deputati all’accoglimento di proposte culturali e artistiche. Una rassegna che è giunta al suo terzo appuntamento,[…]

“La Vita che si ama”, lectio magistralis di Roberto Vecchioni sulla felicità

Caserta. Lo scorso 3 dicembre, in occasione della terza edizione di “Tradizione e Tradimenti”, presso il Teatro Città di Pace di Caserta, il Liceo Classico “Alessandro Manzoni” ha incontrato il Professor Roberto Vecchioni per assistere ad una vera e propria lectio magistralis sulla felicità, sulla vita, sull’amore e sulle parole che racchiudono il senso o[…]