“Human Perspectives”, Sante Murolo mette al centro l’esistenza dell’uomo e ciò che la circonda

Caserta. Petit Prince srl in collaborazione con la galleria Saccone Art Gallery di Caserta organizza, dal 3 al 17 dicembre, la mostra personale dell’artista Sante Muro dal titolo “Human Perspectives”. In esposizione opere realizzate quest’anno e rientranti nel nuovo ciclo pittorico che dà il titolo alla mostra. Il vernissage è in programma sabato 3 dicembre,[…]

Per la prima volta a Roma oltre 100 opere dello scultore abruzzese Pietro Cascella

Roma. Per la prima volta a Roma, al Casino dei Principi di Villa Torlonia dal 1°dicembre al 19 marzo 2023, la mostra “Pietro Cascella inedito. Le opere degli esordi a Roma (1938-1961)”, a cura dal Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita (1921-2021) – Tommaso Cascella (presidente), Lorenzo Fiorucci (segretario), Francesco Cellini, Claudia[…]

Giovanni Boldini e il mito della Belle Époque in una suggestiva mostra allestita ad Asti

Asti. La Belle Époque, i salotti, le nobildonne e la moda: è il travolgente mondo di Giovanni Boldini, genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria. Letteratura e moda, musica e lusso, arte e bistrot si confondono nel ritmo sensuale del can can e producono una[…]

“La natura ama nascondersi”, un omaggio a Roma interpretato in chiave contemporanea

Roma. Si inaugura in dialogo con Roma e il suo patrimonio naturalistico e monumentale la nuova stagione di Visionarea ArtSpace: in anteprima assoluta dal 24 novembre al 14 gennaio 2023, la mostra “La natura ama nascondersi”, a cura di Ornella Paglialonga con opere di Benedetto Pietromarchi. In esposizione otto sculture ispirate alle statue del Ponte[…]

La Reggia di Caserta ospita il progetto “Meccaniche della Meraviglia in Movimento”

Caserta. Dal 19 novembre all’8 dicembre la Reggia di Caserta ospita un progetto di multidisciplinarità che unisce le arti visive alla danza performativa: “Meccaniche della Meraviglia in Movimento”. L’iniziativa è stata selezionata nell’ambito del bando di valorizzazione partecipata. L’avviso pubblico dal 2021 consente a istituti di ricerca, università, conservatori, centri di formazione, operatori culturali, cooperative,[…]

“Liberi dalle barriere”, a Milano una mostra a favore delle persone con disabilità

Milano. Martedì 15 novembre dalle ore 11 alle ore 13, presso la Sala Conferenze di Palazzo Reale, in piazza Duomo n. 12 a Milano, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento “LIBERI DALLE BARRIERE”, curato artisticamente da Marco Eugenio Di Giandomenico e a livello organizzativo da Giovanna Repossi. All’evento di presentazione, moderato dalla giornalista[…]

“The Last Drop”, la drammatica mostra fotografica che racconta guerre e carestie

Milano. Fondazione CESVI e il fotografo Fabrizio Spucches dallo scorso 5 novembre presentano all’Acquario Civico di Milano la mostra dal titolo “THE LAST DROP” a cura di Nicolas Ballario, un racconto emozionale e sfrontato che fa emergere due delle più grandi problematiche sociali dei nostri giorni: la guerra e la carestia. La mostra è promossa[…]

“Jago, Banksy, TvBoy e altre storie controcorrente”, un percorso espositivo sugli artisti più discussi e amati

Bologna. Dall’11 novembre al 7 maggio 2023 Palazzo Albergati di Bologna accoglie le opere più provocatorie, anticonformiste e rivoluzionarie del nostro tempo: la mostra “Jago, Banksy, TvBoy e altre storie controcorrente” propone un percorso espositivo che ruota intorno ai tre artisti più discussi ed amati degli ultimi anni. Una mostra che, attraverso l’esposizione di 60[…]

“Millennials A®t Work”, a Roma la street art ridisegna la toponomastica al femminile

Roma. A Roma, in quel che è sempre stato il quartiere dei grandi uomini della scienza – nel quadrante urbano adiacente a Valco San Paolo che si snoda tra da Via Enrico Fermi e Via Vito Volterra, vicino alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma Tre – dall’11 novembre arrivano le grandi donne della scienza[…]

“Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli”, la storia è protagonista al Museo di Capodimonte

Napoli. Il Seicento è nell’immaginario collettivo il secolo consacrato a Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, interprete emblematico del mondo dell’arte che attuò una vera e propria rivoluzione diventando precursore di uno stile pittorico che pone al centro la realtà oggettiva, senza alcuna patina edulcorata. In quanto ideatore di una nuova corrente pittorica Caravaggio ha saputo[…]