Uno spettacolo per grandi e piccoli con “Marionette che passione!”

Milano. In un impianto scenico minimale – con la figura del marionettista che muove a vista i personaggi a fili corti – la Compagnia Marionettistica Carlo Colla & Figli torna al Piccolo, con un allestimento che unisce alcune tra le scene degli spettacoli più amati e applauditi, insieme a qualche anticipazione e ad alcune sorprese.
“Marionette che passione!” sarà in scena, al Chiostro Nina Vinchi, da questa sera, domenica 26, a martedì 28 luglio. In caso di maltempo, le recite si sposteranno al Teatro Grassi.
“Marionette che passione!” è lo spettacolo che la Compagnia Marionettistica Carlo Colla & Figli allestisce al Chiostro Nina Vinchi fondendo in un’unica, speciale messa in scena situazioni e momenti tratti dalle rappresentazioni che, in più di vent’anni di collaborazione con il Piccolo Teatro, hanno debuttato sulle tavole dei palcoscenici milanesi, per poi viaggiare e portare la cultura e la tradizione italiana nelle più importanti città d’Europa e del mondo.
Sarà l’occasione per rivedere i personaggi tratti dagli spettacoli più amati e applauditi, “Excelsior”, “Il trovatore”, “La famiglia dell’antiquario”, “Macbeth”, “La tempesta”, “Sogno di una notte di mezza estate”, “L’isola del tesoro” e altri, oltre a qualche anticipazione e ad alcune sorprese.
Ma la particolarità di questo spettacolo sarà l’impianto scenico, inconsueto e minimale, adatto all’allestimento nel Chiostro, con la figura del marionettista che muove a vista i personaggi a fili corti. Così le marionette, dopo un insolito periodo di forzata inattività, contribuiscono a ridare moto e vita al mondo del teatro, in attesa di tornare, per la prossima stagione, nel loro habitat naturale proponendo titoli, trame e spettacoli come hanno sempre fatto da duecento anni a questa parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *