Il Teatro Stabile di Torino propone nuovi appuntamenti con #stranointerludio

Torino. Nell’ambito dell’iniziativa del Teatro Stabile di Torino, #stranointerludio #laricetta martedì 12 maggio 2020, Milvia Marigliano leggerà un estratto da Calypso, dall’episodio 4 di “Ulisse” di James Joyce. La Marigliano darà voce con impareggiabile bravura al tenero scambio tra Mr. Leopold Bloom e la sua gatta: il pubblicitario di origini ebree alterna i pensieri sulla colazione della moglie Molly all’osservazione divertita e sensibile del suo animale domestico. Un frammento divertente e tenero, tratto dal capolavoro di James Joyce.
Venerdì 15 maggio 2020 sarà Matthias Martelli a cimentarsi con un testo originale scritto appositamente per #stranointerludio dal titolo “Il pane”: a partire da Epicuro, in uno stile personalissimo e ipnotico, Martelli racconta una divertente carrellata di cibi, dall’antichità ai nostri giorni, per arrivare al protagonista assoluto della tavole, l’umile e indispensabile pane. E dichiarare un sogno meraviglioso: un pane che possa sfamare tutta l’umanità.

Il progetto #stranointerludio #laricetta propone, sui canali web dello Stabile, una serie di clip dedicate al tema della cucina e del cibo: protagonisti dei primi appuntamenti sono stati Laura Curino che ha proposto “Cuoco Martino da Como e i suoi ricettari rinascimentali” scritto dalla stessa Curino (martedì 28 aprile 2020), Gabriele Vacis impegnato con” Le golose”, poesia di Guido Gozzano (giovedì 30 aprile 2020), e Filippo Dini che ha presentato un estratto da “I dispiaceri della carn”e di Plutarco (martedì 5 maggio 2020 – parte prima e giovedì 7 maggio 2020 – parte seconda). Seguiranno nelle prossime settimane le letture di Valerio Binasco, Orietta Notari, Eugenio Allegri.

Su Instagram prosegue #albumdifamiglia, un ritrovo virtuale per raccontare il proprio essere spettatore nelle sale del Teatro Stabile di Torino: #albumdifamiglia #teatrostabiletorino #stranointerludio sono gli hashtag per postare le foto scattate al Carignano, Gobetti, Fonderie, taggando @teatrostabile_torino che farà il repost. Un modo per sentirci vicini e per un arrivederci a presto.
Continua il viaggio a ritroso nelle Stagioni appena passate grazie alle fotografie delle produzioni dello Stabile che quotidianamente verranno pubblicate sui canali Instagram e Facebook del teatro.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *