“Vi piace Brahms?”, al Teatro Costanzi un’intera serata dedicata al compositore tedesco

Roma. Dopo il successo di pubblico dei primi appuntamenti, “Settembre in musica” al Teatro Costanzi si arricchisce di un nuovo concerto, sempre al prezzo speciale di 10 euro. Domenica 13 settembre, alle ore 19.00, il Coro del Teatro dell’Opera di Roma sarà diretto dal maestro Roberto Gabbiani in una serata dal titolo “Vi piace Brahms?”, dedicata al compositore tedesco. Verranno eseguiti “Liebeslieder Walzer op.52 e op. 65” intervallati da “Sensucht e Nächtens op.112”. Al pianoforte i maestri Marco Forgione ed Enrica Ruggiero.

Gli ingressi saranno contingentati con una assegnazione dei posti studiata appositamente per assicurare il rispetto della distanza di sicurezza all’interno dei luoghi di aggregazione, in attuazione delle disposizioni per contenere la diffusione della COVID-19.

La serie di concerti “Settembre in musica”, che non era presente in cartellone, è stata pensata per la riapertura del Costanzi dopo la stagione estiva all’aperto. Il nuovo appuntamento si aggiunge a quelli già annunciati grazie ai dati positivi di presenza di pubblico negli scorsi concerti, dedicati ad Antonio Vivaldi e Giuseppe Verdi. Dopo Johannes Brahms toccherà a Gioachino Rossini chiudere il programma giovedì 1 ottobre: il maestro Jader Bignamini dirigerà nella “Petite messe solennelle” l’Orchestra e il Coro del Teatro dell’Opera di Roma con i talenti di “Fabbrica”, Agnieszka Jadwiga Grochala, Irene Savignano, Rodrigo Ortiz e Alessandro Della Morte, nei ruoli solisti.

I biglietti per “Vi piace Brahms?” saranno in vendita presso la biglietteria e sul sito del Teatro dell’Opera di Roma da martedì 8 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *