Veritas Restaurant: dove la cucina incontra l’eleganza

Napoli. L’attenzione per la buona cucina non è l’unico fattore del successo del Veritas Restaurant, un delizioso locale situato nel centralissimo Corso Vittorio Emanuele, in un edificio dal quale si ha una splendida veduta dell’intero golfo di Napoli. Sono tanti i fattori che rendono questo posto speciale e adatto per ogni occasione: dalla cena romantica all’incontro tra amici e familiari, al Veritas si riesce sempre a creare l’atmosfera giusta.

Tradizione e innovazione convivono perfettamente grazie alle intuizioni di Stefano Giancotti, un imprenditore che ha saputo trasformare l’amore per la cucina in una attività economica che da anni lo appassiona e impegna in prima persona. Il suo è un approccio innanzitutto culturale: ama la buona cucina e non è un caso che si presenti come uno dei più assidui frequentatori del Veritas. Molti dettagli presenti in sala offrono collegamenti con la vita del suo ideatore e l’orgoglio con cui Giancotti racconta quale sia stata l’evoluzione del ristorante confermano e testimoniano che la passione è elemento centrale per capire la storia di questo posto.

Il successo di questo ristorante ha anche un altro nome: quello dello chef Gianluca D’Agostino, che nella sua decennale esperienza ai fornelli è riuscito a costruire e rafforzare una cucina fatta di creatività, grandi sapori, ingredienti eccellenti e cotture straordinarie. È D’Agostino a coordinare l’eccezionale staff del ristorante: efficiente, preciso e competente ma sempre accogliente anche nei confronti dell’ospite più pretenzioso.

Giancotti e D’Agostino dialogano continuamente ed è frequente – per ammissione di entrambi – che un piatto nasca proprio dall’incontro delle loro idee. Molte prove e un po’ di fortuna completano l’opera e rendono possibile quel viaggio – non soltanto culinario – che ogni portata è in grande di offrire agli ospiti del Veritas.

Il menù è vario e ricco di riferimenti al territorio napoletano che però non sono mai banali e scontati. Non è un caso che questa continua ricerca di nuovi sapori abbia fatto assumere una veste nuova a pietanze ben note al palato dei napoletani. Verdure e spezie si fondono così con carni pregiate e tagli di pesce freschissimo e di ottima qualità: ogni piatto ha un tratto distintivo che lo rende unico ma allo stesso tempo richiama quell’universo di sapori che rievocano una cucina familiare. Le pietanze hanno una identità forte e chiara che si lascia apprezzare anche dall’ospite esperto, che rimarrà stupito anche dal felice connubio tra piatti e offerta di vini. Quest’ultima lascia davvero entusiasta anche chi è abituato a ricercare sempre il meglio. Il territorio è la fonte principale di ispirazione di questo ristorante e ciò vale anche per la carta dei vini: lo dimostrano le più di 500 etichette provenienti dalle aree vocate di tutto il mondo con particolare attenzione soprattutto ai piccoli produttori di qualità del territorio campano. La scelta di inserire un vino nelle proposte è attentamente vagliata e avviene solo dopo una degustazione diretta: per questo motivo, troverete in carta solo vini che hanno caratteristiche pienamente coerenti con la cucina del Veritas. Su questo punto, Giancotti è molto chiaro perché ama affermare che così come è giusto dare un voto all’anima dei prodotti, un bonus a chi ha lavorato non solo con la testa e le braccia ma anche col cuore, è altrettanto giusto offrire vini che possano essere gustati anche “con la memoria”.

L’esplosione di gusto arriva fino ai dolci preparati dallo chef D’Agostino con particolare inventiva: creme e mousse impreziosiscono una cena che ogni ospite porterà a lungo nel cuore.

Il Veritas ha saputo adeguarsi alle evoluzioni del tempo difficile che stiamo vivendo: oltre ad aver predisposto opportune – ma mai invasive – misure di prevenzione di rischi di diffusione del Covid-19 all’interno delle sale, viene offerto un originalissimo servizio di take away che rende ancora più comoda una cena a base delle tante prelibatezze della cucina di D’Agostino: lo chef e la sua squadra sono pronti, infatti, a trasferire professionalità ed esperienza tra le mura domestiche di chi preferisce rimanere in casa pur volendo gustare i sapori preziosi e unici del Veritas. Insomma, l’idea è quella di offrire la possibilità di organizzare una serata al ristorante senza uscire di casa! Il risultato non cambia: anche nel take away si apprezzano la sensibilità, la tecnica e la creatività di uno chef che ha conquistato e giustamente meritato riconoscimenti a livello internazionale.

Gli stimoli, le suggestioni e le idee che vengono da una cena al Veritas possono rappresentare una grande ricchezza. Il confronto, il mettersi in discussione, il saper cogliere quelle tendenze che in campo enogastronomico continuamente prendono forma, rimanendo però coerenti alla strada intrapresa e alla storia vissuta, sono tratti distintivi che rendono speciale questo posto, nel quale si ritornerà, una volta scoperto, sempre con grande piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *