Ferragosto medievale al Castello di Petroia

Ferragosto medievale al Castello di Petroia

Petroia. La notte di mezza estate di Ferragosto è un viaggio esclusivo nel tempo di mezzo al Castello di Petroia (PG), dove tutto rievoca il mondo medievale, per un’esperienza unica e fuori dal comune. La piazzetta dell’elegante maniero che si erge sulle valli umbre con il suo borgo millenario che sovrasta una collina nell’antico percorso che collegava Gubbio e Perugia, diventa il 14 agosto 2019 lo scenario autentico del banchetto e festa medievale di Ferragosto. Sarà come tornare ai tempi della nascita di Federico da Montefeltro, che nacque proprio tra le secolari mura del Castello, prima di diventare il signore del Rinascimento.
La cena storica “L’Oro de Petroia” sarà imbandita nella scenografica piazza di bianco sassolino, con una lunga tavola illuminata solo da torce e candele, e dalle stelle che decorano il cielo. Le musiche medievali faranno da sottofondo alle parole in lingua volgare dello spettacolo dell’istrionico giullare, il re del banchetto e one man show ante litteram Leonetto delle Ruzza, impersonato dall’attore Giuseppe Brizi, il quale dopo aver cantato di sfide e di cavalieri, diventerà trovador, tessendo l’elogio dell’amor cortese.
I commensali saranno protagonisti di una singolare sfida tra i due signori della terra dell’Umbria: Vino e Olio, disponendosi sulla piazzetta a seconda dei due colori, per incitare i due contendenti che si disputeranno “L’Oro de Petroia”.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *