Francesco Piccolo e Pif raccontano “Momenti di trascurabile (In)felicità”

Bologna. Domenica 17 febbraio alle ore 17.00, al Teatro Arena del Sole, va in scena lo spettacolo “Momenti di trascurabile (In)felicità” di Francesco Piccolo, che sul palco sarà accompagnato da un ospite speciale: Pierfrancesco Diliberto in arte Pif, già protagonista dell’omonimo film diretto da Daniele Luchetti e scritto a quattro mani da Luchetti e Piccolo.[…]

Il tormento di “Menelao” al Teatro Arena del Sole

Bologna. Debutta in prima assoluta al Teatro Arena del Sole di Bologna, da sabato 16 febbraio a domenica 3 marzo, “Menelao” di Davide Carnevali (menzione speciale della giuria alla prima edizione del Premio Platea 2016), portato in scena da Teatrino Giullare, una lucida riflessione sul concetto di “tragico” nella contemporaneità, attraverso la rilettura di uno[…]

“This is not what it is”, di e con Marco Sanna e Francesca Ventriglia

Napoli. Sbarca al Teatro Tram di via Port’Alba lo spettacolo “This is not what it is”, di e con Marco Sanna e Francesca Ventriglia. Un progetto prodotto da Meridiano Zero – collettivo di artisti nato nel 1995 in Sardegna – che rappresenta uno dei tre capitoli di “B-tragedies – trilogia shakespeariana trash”, che dopo Macbeth e[…]

Parliamone… a Firenze

Firenze. La Fondazione Teatro della Toscana prosegue nell’intenzione di restituire al teatro il suo ruolo di fattore attivo nella società, inteso come strumento di partecipazione agli eventi della società stessa. In questa direzione identitaria e progettuale va la propria attività internazionale, che porta oggi alla presentazione della piattaforma di pensiero Parliamone… in partenariato con il Théâtre[…]

Al Piccolo Eliseo si ricorda Giovanni Falcone

Roma. Andrà in scena martedì 19 febbraio al Piccolo Eliseo lo spettacolo “per questo mi chiamo Giovanni”, che si ispira all’omologo libro di Luigi Garlando (Rizzoli editore, 2004) che ripercorre la vita e l’opera del magistrato Giovanni Falcone, ucciso dalla mafia nel 1992. È il dialogo tra un bambino di dieci anni, Giovanni, che a scuola[…]

Medea Art a Villa Doria d’Angri

Napoli. Venerdì 15 febbraio alle 10:30, l’Associazione Medea Art offre ai suoi soci una visita esclusiva a Villa Doria d’Angri, luogo suggestivo e panoramico nel cuore di via Petrarca a Napoli. L’edificio, voluto dal Principe Marcantonio Doria quale villa di delizie, fu costruito tra il 1831 e il 1833 ad opera di una folta schiera di[…]

Ascanio Celestini al Teatro Stabile di Torino

Torino. Martedì 19 febbraio 2019, alle ore 19.30, debutta al Teatro Gobetti per la Stagione in abbonamento del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale PUEBLO di e con Ascanio Celestini. Le musiche sono di Gianluca Casadei, la voce di Ettore Celestini, il suono di Andrea Pesce, le luci di Danilo Facco. Pueblo, che resterà in[…]

L’amore e le sue declinazioni in scena al Teatro Serra

Napoli. Dal 15 al 17 febbraio (venerdì e sabato ore 21 e domenica ore 18) al Teatro Serra andrà in scena MisStake, scritto, diretto e interpretato da Fabiana Fazio, con assistenti alla regia Angela Carrano e Giulia Musciacco, collaborazione ai movimenti di scena Maura Tarantino. Un monologo, soliloquio di parole e canzoni che partendo da Shakespeare,[…]

Un Oscar Wilde capovolto alla Sala Umberto

Roma. L’indagine attorno alla vita e alle opere di Oscar Wilde che Ferdinando Bruni e Francesco Frongia conducono da alcuni anni li ha portati nel 2017 ad affrontare la più famosa commedia del grande autore irlandese. Dopo Salomé, Il fantasma di Canterville e Atti osceni–I tre processi di Oscar Wilde, L’importanza di chiamarsi Ernesto ha regalato[…]

La storia di Bombe rivive al teatro No’hma

Milano. India, 1939. Un’elefantessa viene sollevata in cielo da grosse funi per essere caricata su un piroscafo che l’avrebbe portata allo zoo dei giardini pubblici di Milano. Qui Bombe (da Bombay), come la chiamano da subito affettuosamente i milanesi, vive fino al 1987, allietando i pomeriggi di tre generazioni di bambini con le sue performance[…]