Tra Eschilo e Pasolini al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Napoli. ICRA Project (Centro Internazionale di Ricerca sull’Attore) con sede a Napoli e a Roma, in collaborazione con il Servizio Educativo del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, presentano, Giovedì 19 Dicembre, presso la Sala Conferenze del MANN, a partire dalle ore 16:30, il seminario sull’ “Agamennone” di Eschilo, nella traduzione di Pier Paolo Pasolini.
L’incontro è indirizzato a studenti, attori, registi, drammaturghi, musicisti, artisti. Nonché a docenti di teatro e letteratura drammatica, e a studiosi del Teatro Antico, Moderno e Contemporaneo. Nel corso del seminario, sono previste alcune letture sceniche che daranno enfasi e risalto alla poesia tragica di Eschilo. L’evento è promosso da ICRA Project e fa parte dei propri fitti programmi, condotti in ambito regionale e nazionale, per la divulgazione del sapere umanistico e teatrale. Focalizzando l’attenzione principalmente sulla tradizione e sull’inestimabile patrimonio culturale rappresentato dai paesi e dai popoli della cinta mediterranea.
In questa particolare occasione, Lina Salvatore e Michele Monetta – fondatori e direttori artistici di ICRA Project, che da oltre vent’anni producono performance, laboratori, corsi, seminari, conferenze, convegni, spettacoli – hanno affidato l’incontro al M° Giovanni Greco, regista e docente di “Recitazione in versi”, all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma.

L’ICRA Project ha come tradizione il ‘900 e si pone come principale obiettivo la qualità e il valore della comunicazione. La comunicazione avviene sempre attraverso qualcuno che racconta, ed un altro che ascolta in uno spazio che si trasforma in un luogo di relazioni. La progressiva collaborazione dell’ICRA con importanti istituzioni e università nazionali e internazionali avvia un profondo e fruttuoso percorso pieno di progetti, interventi, laboratori, corsi, videoforum, conferenze, dimostrazioni di lavoro, corsi di aggiornamento e produzioni performative.

Dal 1999 l’ICRA Project ha realizzato programmi a carattere regionale, nazionale e internazionale. È riconosciuta dalla Regione Campania-Spettacolo (legge 6), è stata riconosciuta dal Ministero per i Beni Culturali (art 16 a) dal 2001 al 2015, e gode del patrocinio dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, della Guildhall School of Music & Drama di Londra (U.K.), dell’Escuela de Actores de Canarias di Las Palmas (Spagna), della Lietuvos Muzikos Ir Teatro Akademja di Vilnius (Lituania), dell’Accademia Teatrale di San Pietroburgo (Russia) e delle cattedre di Storia del Teatro delle seguenti università: DAMS di Bologna, Università Pontificia Salesiana di Roma, Pontificia Universidad Javeriana di Bogotà (Colombia), Università degli Studi di Salerno, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e del Pomona College di Claremont (USA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *